Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

PROGETTO PER LA SICUREZZA & DIFESA

di Marco Federico

PROGETTO

Sicurezza & Difesa Prendiamo atto dei movimenti di persone che avremo nei prossimi decenni, focalizzando l’attenzione su “COME FARE SICUREZZA E INTEGRAZIONE…

Download: NelTempodellaPluralita

Sono “due facce della stessa moneta”, bisogna decidere quali sono gli strumenti efficaci per “coniare questi due aspetti” nel rispetto della legge, “NEL TEMPO DELLA PLURALITA…'”

Si tratta di un progetto che sarà ulteriormente elaborato nei dettagli…

 

In questa sua prima fase è stato possibile verificarne la pro-positività…

 

Per questo viene reso visibile tramite questo sito di informazione…

 

Adesso, si è entrati nella fase cruciale di realizzazione del “FACE_OFFICE…”  (Marco Federico)

4 Responses to PROGETTO PER LA SICUREZZA & DIFESA

  1. Fortitudo Rispondi

    Settembre 22, 2010 at 2:00 am

    Progetto lungimirante…

  2. Margherita Rispondi

    Settembre 26, 2010 at 2:29 am

    Complimenti Marco, un progetto ben studiato; resto perfettamente d’accordo riguardo al fatto di distinguere immigrati che vengono nel nostro Paese per delinquere e immigrati che hanno la volontà di integrarsi, lavorando onestamente. Secondo punto fondamentale è quello di far conoscere le nostre leggi, secondo le quali gli immigrati devono vivere come noi cittadini italiani. Quindi, nessuna eccezione per varie esigenze di religione, per esempio,che favoriscano gli immigrati a coprire i loro connotati con qualsiasi cosa, rendendosi irriconoscibili e potenzialmente pericolosi. Una volta capito questo, gli immigrati sono ben accetti nel nostro Paese e possono intraprendere il cammino dell’integrazione con il nuovo popolo.

    • Marco Rispondi

      Settembre 26, 2010 at 5:02 am

      Ti ringrazio Margherita, questa bozza che spero ulteriormente di sviluppare e, come ho già detto, di realizzare, rappresenta per me un’idea di integrazione innovativa e di “prontuario” per la sicurezza.
      Infatti, l’idea di un “Face-Office” non è nient’altro che un progetto volto al monitoraggio ed al radicamento sul territorio italiano e non, allo scopo, di contrastare sia l’immigrazione clandestina che il terrorismo internazionale.

      Ciao.

      • Fortitudo Rispondi

        Ottobre 25, 2010 at 11:55 am

        Ci sono idee e progetti che hanno bisogno di più tempo per essere elaborati e capiti dagli addetti ai lavori…L’importante è che alla base ci sia sostanza e seme di innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *