SICUREZZA PARTECIPATA

SICUREZZA e ANTI-TERRORISMO…

Intervista a Francesca Musacchio. giornalista ed autrice del libro: “LA TRATTATIVA STATO ISLAM”. 1) Lei si è occupata prevalentemente di terrorismo internazionale di matrice islamista, a tale proposito, qual è il motivo principale che l’ha indotta a scrivere questa sua prima opera letteraria ? R- Dopo anni di lavoro, durante i quali mi sono...
leggi tutto »

Studio comparativo delle forze di polizia in Brasile e negli Stati Uniti.

Articolo scientifico del maggiore PMDF Olavo Mendonca Rappresentante istituzionale in Brasile di OSI (Occidental Studies Institute) pubblicato dalla rivista europea Occindental World (OW)Fonte: https://www.osifoundation.com/ Parte iniziale dell’ INTRODUZIONE L’originalità di questa ricerca accademica, intitolata ” STUDIO COMPARATIVO DELLE FORZE DI POLIZIA DEL BRASILE E DEGLI STATI UNITI “, è depositata presso il Centro interdisciplinare per...
leggi tutto »

Occidental Studies Institute (OSI)

Tra passato remoto e passato prossimo costruiamo il PRESENTE con OSI (Occidental Studies Institute), ovvero un centro di studi e di ricerca, un THINK TANK che si pone l’obbiettivo di approfondire ed esplorare “i valori della mentalità occidentale” allo scopo di salvaguardarne l’identità, ma anche con il presupposto di comprenderne “l’incidenza dell’influenza occidentale nelle...
leggi tutto »

Daniel Pipes

Il vero rischio per l’EuropaIntervista a Daniel Pipes di Niram FerrettiAffaritaliani 24 giugno 2019 http://it.danielpipes.org/18930/vero-rischio-europa Daniel Pipes, uno dei più noti studiosi di Medio Oriente e di islamismo a livello internazionale ha scritto ampiamente in merito all’affermarsi in Europa dei partiti di estrema destra, che non vede come una minaccia per la democrazia ma, al...
leggi tutto »

IL Circolaccio – La Valle dei Templi

“Talpe” di Messina Denaro? – “I giornalisti distinguono il vero dal falso…e pubblicano il falso” la lucida analisi della moglie dell’appuntato Giuseppe Barcellona 28 Giugno 2019 – Maurizio Franchina –  Pubblichiamo condividendo tutto, un articolo dell’ottimo giornalista Gian Joseph Morici, considerando che quanto scritto rispecchia un orientamento giornalistico che in certi casi, non è frutto di valutazione sui fatti ma di opinioni elaborate o peggio  ancora , forse, addirittura  suggerite, per ipotizzare collegamenti che non esistono. Repubblica , in questo caso, ha insinuato gravi sospetti sulla mancata cattura del boss ,in modo assolutamente strumentale. 27 anni di latitanza , 27 anni di inchieste e denari spesi per intercettazioni e azioni investigative. Centinaia di arresti  e miliardi di beni confiscati  e Lui  sempre latitante. Facile buttare fango per non dimostrare i limiti di chi ha cercato di prenderlo senza riuscirci. Pensare che qualcuno ha sbagliato strategia? no! ...
leggi tutto »

ENNESIMO RINVIO A GIUDIZIO PER CALCARA VINCENZO

26 Giugno 2019 – Maurizio Franchina L’ormai finto pentito per tutta la Magistratura, Vincenzo Calcara, sarà di nuovo processato per la reiterazione del reato di diffamazione aggravata a mezzo stampa in danno del Prof. Antonio Vaccarino. E non solo! Le criminali finzioni purtroppo in questo caso dimostrano come e perché un intero territorio sia...
leggi tutto »

Cos’è la Fratellanza Musulmana?

di Cynthia Farahat – 24 aprile 2019 – Fonte: Middle East Forum Molte persone non sono a conoscenza della storia del terrorismo che accompagna i Fratelli Musulmani. La sua storia e le attività attuali dimostrano che la Fratellanza Musulmana opera come incubatrice del terrorismo moderno. Serve come organizzazione madre della stragrande maggioranza dei gruppi terroristici sunniti...
leggi tutto »

Processo a Matteo Messina Denaro accusato di essere uno dei mandanti degli attentati di Capaci e Via D’Amelio

PROCESSO | – Firenze – 09:48 Durata: 6 ore 45 min – 03-APR-2019 Esame dei testi Mario Santo Di Matteo, Vincenzo Sinacori e Francesco Geraci. Registrazione audio integrale dell’udienza di “Processo a Matteo Messina Denaro accusato di essere uno dei mandanti degli attentati di Capaci e Via D’Amelio” che si è tenuta mercoledì 3...
leggi tutto »

Prof. David de Caixal

Dottore in Storia Contemporanea presso l’Università di Barcellona, ​​Laureato in Storia presso l’Università di Barcellona, ​​Master in Storia Militare presso l’Università Sorbona, Laurea in Lettere presso l’Università Aperta della Catalogna, Master in Archeologia Militare romana presso l’Università di Barcellona e Master in Egittologia presso l’Università di Barcellona e il Museo Egizio di Barcellona. Ha lavorato...
leggi tutto »

Per Aspera ad Veritatem

Lottare per la verità, vuol dire addentrarsi in un terreno minato: in tanti cercheranno di falsarla, di insabbiarla, di stravolgerla…Difficile trovare alleati in questa battaglia; ci si affianca, solitamente, a chi è più forte e potente, a chi può tornarci utile…Abbiamo esempi di veri uomini che hanno rischiato e perso la propria vita in...
leggi tutto »

L’ombra di Matteo Messina Denaro “l’innominato”.

Marco Federico– Come spiegare quindi oggi questa evidente riluttanza, nel non nominarlo, da parte dei cosiddetti pentiti, in particolar modo da Vincenzo Calcara? Quest’ultimo sembra volere intenzionalmente proteggere la primula rossa, perchè? Forse dovremmo chiederlo a “l’OMBROSO” per capire quale azione mefistofelica è stata attivata da “falsi pentiti manovrati” dalle cosiddette “menti raffinatissime”? Ma...
leggi tutto »

ANTISEMITISMO NEL MONDO…

Un weekend di odio – Atti antisemiti in Francia, Australia e Stati Uniti MARTEDÌ 12 FEBBRAIO 2019  – A Weekend of Hatred – Antisemitic Acts in France, Au… THEDIGITAL AMBASSADOR CLUB Gli incidenti antisemiti sono stati osservati in tre diversi continenti lo scorso fine settimana. In Francia, in Australia e negli Stati Uniti, le comunità ebraiche...
leggi tutto »

International Center for Study of Violent Extremism (ICSVE)

ISIS Smuggler: Sleeper Cells and ‘Undead’ Suicide Bombers Have Infiltrated Europe​ by Anne Speckhard, Ardian Shajkovci & Hamid Sebaly as published in the Daily Beast ROJAVA, Syria—Europe is bracing for a new wave of jihadist attacks by terrorists affiliated with the so-called Islamic State, what “you might call ISIS 2.0,” as Interpol chief Jürgen...
leggi tutto »

Si auspica sempre il buon senso…